Servizio TGR Umbria – 30 novembre Teatro Concordia, Marsciano (PG)

Lo scorso 30 novembre a Marsciano, presso il Teatro Concordia, è andata in scena la prima nazionale dello spettacolo teatrale contro la violenza di genere Cambiamo Camicia promosso dall’Associazione heARTinmind. Doppia replica, alle ore 10.30 per gli studenti delle scuole superiori del territorio e ore 21 per la cittadinanza.

Lo spettacolo è stato supportato dal Comune di Marsciano che ringraziamo per il patrocinio e per la gentile concessione del Teatro Comunale.

E’ stata una giornata intensa e ricca di soddisfazioni quella del 30 novembre scorso. Dopo l’anteprima nazionale di Cambiamo Camicia, in scena il 25 novembre scorso presso la Casa di Reclusione di Rebibbia, è stato il turno della città di origine di Silvia Vallerani (attrice e organizzatrice di Cambiamo Camicia) e Giulia Corradi (autrice e regista di Cambiamo Camicia): Marsciano, in provincia di Perugia.

Lo spettacolo “Cambiamo Camicia” – in collaborazione con Differenza Donna ONG – scritto da Giulia Corradi  e interpretato da Linda La Marca,  Silvia Vallerani, Serena Vitaliano e Martina Zuccarello  sfida la mentalità corrente del “non mi riguarda” e soprattutto del “è stato sempre così” e lo fa lanciando una sfida: Cambiare Cultura. 

La camicia è un simbolo: non è un semplice indumento che copre la persona, e non sempre associata a dei colori designa gli appartenenti ad un partito politico.  E’ emblema della diversità di genere, a seconda del genere cambia l’abbottonatura. Ma la camicia è anche l’invito a mettersi nei panni delle protagoniste dello spettacolo e provare a scambiare le proprie vesti con le loro.

Dopo la prima replica delle 10.30 gli studenti hanno incontrato una rappresentante dell’Associazione Liberamente Donna e Claudia Matteini, Consigliere di Corte d’Appello, che ha subito accettato l’invito a partecipare al dibattito dichiarando “La Convenzione di Istanbul del 2011 ha affermato che la violenza sulle donne rappresenta una grave violazione dei diritti umani ponendo l’attenzione anche sulla tutela dei minori vittime incolpevoli e inconsapevoli di violenza assistita che arreca gravi danni al loro sviluppo psico fisico“. Il dibattito ha visto coinvolti i ragazzi dell’Istituto omnicomprensivo Salvatorelli – Moneta, che hanno seguito con molta attenzione e partecipato attivamente all’incontro.

La replica serale dedicata alla cittadinanza si è svolta alle ore 21 con in apertura l’intervento dell’ Assessore alle Politiche Culturali e di Genere del Comune di Marsciano Bonomi Valentina.

Il comunicato stampa dell’evento è stato redatto e diffuso da Giulia Morello, che ringraziamo calorosamente.  https://officinegm.com/

Di seguito l’articolo del Corriere dell’Umbria del 30/11 su Cambiamo Camicia, scritto da Alvaro Angeleri.CORRIERE DELL'UMBRIA 30 NOV.

Locandina spettacolo Cambiamo Camicia 30 novembre Marsciano (PG)

DEF.MARSCIANO

Annunci