L’Associazione

 

L’associazione “heARTinmind” nasce dall’unione  di varie esperienze artistiche proprie dei componenti in ambito musicale, coreografico e teatrale. Si tratta di un’associazione culturale giovanile, attiva nel promuovere spettacoli ed eventi culturali di diverso genere. Il concetto fondamentale, alla base dell’idea associativa, è quello di trasmettere la bellezza derivante dalla purezza dell’arte che intendiamo creare, innescando nello spettatore un processo critico e conducendolo ad un ragionamento attivo su ciò che guarda. Siamo convinti che oggi più che mai sia necessaria la creazione di un pensiero intellettuale che possa combattere ignoranza e stereotipi. La cultura è il mezzo che noi, tutti noi, abbiamo per realizzare questo progetto. La nostra esperienza artistica, deriva da un apprendimento accademico pluridisciplinare di materie (musica, canto, danza, recitazione…)  che sono alla base di uno spettacolo innovativo e moderno. Il mondo del teatro nella nostra associazione è concepito come un mezzo fondamentale per parlare alla gente, informare, coinvolgere, far discutere; un teatro “impegnato” che invoca un riscontro sociale, un sistema  in grado di creare un parallelismo tra arte e realtà.

E’ difficile spiegare il fascino di tale disciplina, tanto quanto è semplice riuscire a coglierne l’essenza. In fondo, tanto per citare uno dei grandi maestri del teatro, Grotowski:

La performance non è un’illusionistica copia della realtà, ne la sua imitazione. Non è una serie di convenzioni accettate come un gioco di ruolo, recitato in una separata realtà teatrale. L’attore non recita, non imita, o pretende. Egli è se stesso.

Tale affermazione, fondamentale per la vita di un attore, esprime la profonda connessione che unisce l’arte alla vita: un attore su un palco decide di essere, rappresentando la vita.  Proprio in tale decisione si coglie l’essenza tanto dell’arte quanto della vita:

« L’antropologia trova nel teatro un terreno di sperimentazione eccezionale, poiché essa ha sotto gli occhi degli uomini che giocano a rappresentare altri uomini. Tale simulazione mira ad analizzare e a mostrare in che modo questi si comportino in società. Mettendo l’uomo in una situazione sperimentale, il teatro e l’antropologia teatrale si danno i mezzi per ricostituire delle microsocietà e per valutare il legame dell’individuo con il gruppo: come rappresentarsi meglio un uomo che rappresentandolo? »
(Marco De Marinis, Capire il teatro.)

 

CURRICULUM ASSOCIAZIONE:

L’associazione culturale heARTinmind, fondata il 9 maggio 2016, è diretta da Silvia Rizzo, Giulia Corradi, Silvia Vallerani e Serena Scarinzi; ha sede legale a Tricase (LE), e sede operativa a Roma e svolge le proprie attività su territorio nazionale. L’obiettivo dell’associazione è quello di promuovere l’arte in tutte le sue forme e, attraverso la creazione di eventi e spettacoli, sensibilizzare lo spettatore su temi di carattere sociale, etico ed estetico. Ad Aprile 2017 partecipa e vince il primo premio al concorso “La Musica” promosso dall’Associazione Mauro Carratta con sede a Ugento (LE).  A Maggio 2016 partecipa a Roma al concorso “Re-birth”, promosso dall’Associazione Culturale Womart, aggiudicandosi il primo premio con l’inedito “In mano veritas”.  In ogni rappresentazione teatrale dell’associazione,  vengono coinvolti giovani artisti  con attitudini alle tre principali discipline dello spettacolo: la recitazione, il canto e la danza; questo perché, le socie fondatrici  credono fermamente in un’arte che sappia coinvolgere intensamente lo spettatore attraverso la parola, la musica e il movimento. L’associazione heARTinmind vuole inoltre creare spazi, luoghi d’incontro tra artisti, vuole essere un ponte per nuove collaborazioni ed un trampolino per chi desidera portare bellezza.

Annunci